Phone +39 329.4908364 | e-mail info@bikelivigno.com | MTB tours and guides in Livigno

Il Monte Scale in mountain bike, TOUR EPICO proposto dalle guide di Livigno!

Il Monte Scale in mountain bike, TOUR EPICO proposto dalle guide di Livigno!

La settimana scorsa abbiamo affrontato con un gruppo, dopo essere andati in perlustrazione un mese prima, il Monte Scale, una vetta posta in Valdidentro che domina i Laghi di Cancano e i dintorni di Bormio. Siamo partiti da Livigno utilizzando l’impianto del Mottolino, ma si può tranquillamente affrontare questo tour anche da Isolaccia o da Premadio, accorciando ovviamente i tempi.

IMG_6397

 

La salita del Monte Scale dal versante delle Torri di Fraele in prossimità del Lago Monte Scale presenta circa un paio di km pedalabili su una sterrata che ci conduce poi a un single-track da affrontare a tratti in bici, a tratti a piedi. Da sottolineare che la salita presenta un terreno molto roccioso e sdruciolevole ma allo stesso tempo spettacolare a livello panoramico.

IMG-20160812-WA0008

Particolare attenzione la parte finale, attrezzata con delle catene, che ci conduce al bellissimo fortino della Prima Guerra Mondiale, situato quasi in cima alla vetta: infatti, entrando nel fortino, un tunnel ci condurrà dalla parte opposta della montagna, dove ci si presenterà davanti una terrazza di erba verde, un terreno completamente diverso rispetto al versante da cui siamo saliti.

IMG_6421

Qui si potranno notare i resti di alcune trincee risalenti alla Grande Guerra. Un breve single-track ci condurrà alla vetta vera e propria su cui è posta una croce e da cui si gode di una vista mozzafiato su Bormio e su tutta la Valdidentro.

IMG-20160812-WA0004

Ripercorrendo il breve single-track che avevamo percorso per raggiungere la vetta parte la discesa che si presenta a tratti super-flow, a tratti tecnica con fondo smosso. Nel finale godremmo di un terreno super-flow a tornantini nel sottobosco che ci ricondurrà al Lago del Monte Scale.

IMG-20160812-WA0012

A questo punto decidiamo, dopo una breve pausa condita da un buon caffè al rifugio Monte Scale, di inoltrarci lungo la Ferrarola, un sentiero che comincia con circa 15 minuti di salita lungo un sentiero abbastanza pedalabile e che poi si butta letteralmente giù a capofitto a tornantini lungo la vallata, che ci porta a Premadio.

IMG_6469

 

Bisogna portare molta attenzione nella parte centrale che presenta un dirupo sul fianco e ci obbliga a condurre il nostro pezzo a piedi, per circa 10 minuti. Questo “sbattimento” verrà ripagato con la parte finale, un continuo susseguirsi di tornantini in single track a tratti su un terreno piuttosto scorrevole, a tratti smosso.

IMG_6475

Il sorriso stampato sui nostri volti a fine discesa è sufficiente per descrivere quanto oggi ci siamo divertiti!